World’s Best Compound Ableforth’s, Bathtub Gin – Old Tom United Kingdom – Gold – St. Giles Required fields are marked *, You may use these HTML tags and attributes:
. Austria – Best – Der Schone Reinhard Sexiest Gin Alive Per l’Italia è stato scelto il Gin Collesi, prodotto ad Apecchio, nelle Marche. Australia – Gold – Hartshorn Distillery Sheep Whey Gin Australia – Best – Heart & Soul London Dry Gin Cosa cambia con Biden? United Kingdom – Bronze – Indian Summer Gin Indian Summer – Saffron Infused Gin New Zealand – Best – Scapegrace Classic Categorie di My Luxury | Best New Launch Design Kintyre Gin United States – Gold – Rock Town Feast in the Field Gin Il Vigilant Navy Strength Gin è il miglior gin Navy del 2018, prodotto a partire da orzo distillato al 100% con l’aggiunta di menta fresca, limone, hibiscus e diversi altri botanici. Avvertimi via email alla pubblicazione di un nuovo articolo. Belgium – Best – Ginetical The Wooded Edition Il Westbourne Dry Gin aggiunge sapore a ogni tipo di cocktail, lanciato per la prima volta nel 2003, dal sapore deciso e complesso, prodotto a partire da acqua purissima, il segreto di questo gin di altissimo livello. Japan – Best – The Kyoto Distillery KI NO BI Kyoto Dry Gin Archivi articoli | Vittoria del Codacons, Tyrrenico. Austria – Best – Hand On Gin Questa coppia di gin è dedicata a chi ama il gin tonic e a chi ama il Martini e soprattutto è nata dall’amore di due persone che per il loro anniversario hanno deciso di regalarsi i propri gin. I migliori gin del mondo: nella nuova edizione 2018 del prestigioso concorso internazionale World Gin Awards sono stati premiati tutti i migliori gin del mondo. E con tutto questo amore di sicuro, Diamo spazio a un altro gin non italiano perché questa edizione limitata del gin dell’Alchimista ha subito incuriosito la nostra redazione, ma anche il pubblico. Iceland – Best – Himbrimi Spain – Gold – LAW Premium Dry Gin Infatti sono già tantissimi quelli che hanno corso per accaparrarsi una bottiglia di Copperhead Gin Black Batch! Japan – Best – The Kyoto Distillery KI NO BI – Navy Strength Kyoto Dry Gin Non perderti i migliori gin italiani e non solo! Sì, perché i due non si fermano mai e a partire dal loro ottimo gin, Masons Dry Yorkshire Gin, continuano a produrre variazioni una più buona dell’altra! World’s Best Genever Genièvre de Houlle, Houlle Brut de Fût, IL MEDAGLIERE INTERNAZIONALE COMPLETO (annunciato il 10 gennaio 2018), Classic Gin Norway – Best – Bareksten Botanical Gin Portugal – Best – Gotik ha nominato distillato dell’anno un gin giapponese, il Nikka Coffey Gin e nella sua classifica nomina altri gin come il Boatyard Double Gin e l’Edinburgh Gin Liqueur al rabarbaro e zenzero. United Kingdom – Bronze – Conker Dorset Dry Gin Il sito TheWhiskyExchange.com ha nominato distillato dell’anno un gin giapponese, il Nikka Coffey Gin e nella sua classifica nomina altri gin come il Boatyard Double Gin e l’Edinburgh Gin Liqueur al rabarbaro e zenzero. United Kingdom – Gold – Ableforth’s Bathtub Gin – Navy-Strength Nuova ricetta, nuova bottiglia, produzione tutta italiana: il restyling del VII Hills London Dry Gin è un successo! United Kingdom – Bronze – Kintyre Gin Kintyre Gin Un gin dal sapore dolce e delizioso il cui acquisto vi aiuterà a contribuire a una causa benefica: una parte dei guadagni viene infatti donato dal marchio al gruppo “Malaria No More UK”. World’s Best Matured Ginetical, The Wooded Edition A chi ama i gin classici consigliamo il 1897 di Quinine, un London Dry Gin prodotto con bacche di cinchona, limone e uva. World’s Best Contemporary Style Martin Miller’s Gin, Westbourne Dry Gin Estonia – Best – Distillirium Metsis Handcrafted Gin La redazione de ilGin.it ha invece pensato di stilare una propria classifica concentrata molto anche sui gin italiani. L’ Hernö Gin Old Tom viene prodotto a partire dallo stesso distillato dell’Hernö Gin classico, con una quantità extra di Meadowsweet. Il nuovo brand per i prodotti tipici della Calabria. Sweden – Gold – Mill Gin Ecco i nostri gin da tenere d’occhio nel 2018: Foto scattata durante l’intervista a Londra de ilGin.it ai creatori di VII Hills. Israel – Best – The Milk & Honey Distillery Levantine Gin Dazi Usa sul food italiano. Si tratta di un gin del Belgio classe 2015 dal gusto corposo prodotto con uno metodo antico e tradizionale. Un liquore di grande pregio da consumare in compagnia. Il Vigilant Navy Strength Gin è il miglior gin Navy del 2018, prodotto a partire da orzo distillato al 100% con l’aggiunta di menta fresca, limone, hibiscus e diversi altri botanici. United Kingdom – Silver – JJ Whitley Elderflower Gin, Genever © 2005-2020 Deva Connection s.r.l - P.iva: 12658471003 - Tutti i diritti riservati. Australia – Best -Heart & Soul GWEN ITALY – BEST – Collesi Gin World’s Best Classic Quinine Gin, 1897 World’s Best Gin Hernö Gin, Old Tom, World’s Best Old Tom Hernö Gin, Old Tom United Kingdom – Bronze – Orkney Gin Company Johnsmas South Africa – Best – KWV Cruxland Eppure chiunque lo abbia assaggiato ha immediatamente apprezzato questo gin dal grandissimo potenziale sia bevuto liscio sia in miscelazione e siamo sicuri che il suo successo continuerà a crescere. United Kingdom – Silver – Misty Isle Gin Germany – Best – Sweyn Gabelbart Gin © 2015-2020 - That's The Spirit SRL - PI/CF 03553861208 - Tutti i diritti riservati, Siamo all’inizio di un nuovo anno e sicuramente ci attenderanno tante novità interessanti dal mondo del gin, ma questo è anche periodo di bilanci rispetto all’anno precedente e quindi abbiamo deciso di stilare una classifica dei gin che secondo noi continueranno a far parlare di sé nel 2018. United Kingdom – Silver – Langley’s Old Tom, Your email address will not be published. Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. United Kingdom – Gold – Firkin Gin Oak Aged Le medaglie per i migliori gin del mondo sono state assegnate il 10 gennaio 2018, e il 15 febbraio a Londra sono stati scelti – all’interno del medagliere – i gin al più alto livello nelle diverse categorie. My Luxury, supplemento alla testata giornalistica NanoPress.it registrata presso il Tribunale di Roma n° 2 del 16 gennaio 2020, Come si beve il gin? Sweden – Best – Hernö Gin Saranno le botaniche coltivate in Toscana nella tenuta di famiglia, sarà la distillazione fatta da Charles Maxwell, uno dei migliori master distiller del mondo, sarà la bellissima bottiglia che mostra un bellissimo paesaggio toscano, in ogni caso. Il gin toscano della famiglia Sabatini è da tempo che ha conquistato l’Italia. United Kingdom – Gold – Newton House Gin London Dry Gin United Kingdom – Gold – Ginscape Belgium – Gold – White One Premium United States – Silver – Bainbridge Heritage Doug Fir Gin United Kingdom – Best – Masons Dry Yorkshire Gin Lavender Edition United States – Best – Vigilant Navy Strength, Old Tom Gin Sweden – Best – Hernö Gin Old Tom Gin Canada – Best – Dixon’s Wicked Licorice Gin Si tratta di un gin particolarmente fruttato con note di limone, arancia, uva e non solo. . Sweden – Best – Hernö Gin Hernö Navy Strength Gin United States – Silver – Peninsula Gin Juniper and Citrus 31 Norway – Best – Bivrost Gin Il gin del lago di Tovel è nato nello stesso periodo in cui è nato ilGin.it e noi siamo stati i primi a intervistare Gianluigi Valentini, il suo distiller e creatore. Brazil – Best – Amazzoni Gin 2018 anno del cibo italiano. Questa volta parliamo di un gin inglese, creato dalla passione dei coniugi Mason, e in continua evoluzione. Tra i migliori gin al mondo da sempre troviamo le bottiglie firmate Hernö, ed è il suo celebre Old Tom che è stato premiato come il migliore del 2018. Best Label Design Dodd’s, Organic London Dry Gin United Kingdom – Gold – That Boutique-y Gin Company Spit-Roasted Pineapple Gin United Kingdom – Silver – Isle of Skye Distillers Tommy’s Gin New Zealand – Best – Scapegrace Navy Strength United Kingdom – Gold – That Boutique-y Gin Company – Estate-Foraged Gin – Shortcross United Kingdom – Silver – Makar Oak Aged Gin Roby Marton è stato fra i primi in Italia a ricominciare a investire nella produzione di gin quando ancora non tutti qui avevano capito quanto questo mercato sarebbe cresciuto e la sua lungimiranza è stata ripagata perché i suoi prodotti sono fra i più amati: non solo infatti Roby Marton Gin, ma anche Big Gino e Tonka Gin sono presenti nelle bottigliere di tutta Italia. United Kingdom – Best – Quinine Gin 1897 World’s Best Gin Design McQueens, Sweet Citrus Gin, Best Brand Design McQueens, Sweet Citrus Gin Best Brand Design McQueens, Sweet Citrus Gin Best Label Design Dodd’s, Organic London Dry Gin Best New Launch Design Kintyre Gin United Kingdom – Bronze – Isle of Harris Gin Sugar Kelp United Kingdom – Bronze – Ableforth’s Bathtub Gin Vendite in crescita anche nel 2020, Bandiera Verde Agricoltura 2020. Genièvre de Houlle firma uno dei migliori gin del mondo e non solo per il 2018. L’Houlle Brut de Fut viene prodotto esattamente come il celebre Houlle Carte Noire ma con un periodo di maturazione maggiore. United Kingdom – Best – Hayman’s London Dry Gin Canada – Best – Dixon’s Wicked Citrus Gin Ireland – Best – Silver Spear Irish Distilled Gin Tutte le iniziative Mipaaf, Gourmandia 2018. Siamo all’inizio di un nuovo anno e sicuramente ci attenderanno tante novità interessanti dal mondo del gin, ma questo è anche periodo di bilanci rispetto all’anno precedente e quindi abbiamo deciso di stilare una classifica dei gin che secondo noi continueranno a far parlare di sé nel 2018. United Kingdom – Best – That Boutique-y Gin Company Icewine Old Tom United Kingdom – Silver – Whitetail Gin Erbaceo (Blagheur), floreale (Gadàn)o fruttato (Evra): uno per ogni gusto e con la garanzia dell’utilizzo di botaniche della più alta qualità. Questa coppia di gin è dedicata a chi ama il gin tonic e a chi ama il Martini e soprattutto è nata dall’amore di due persone che per il loro anniversario hanno deciso di regalarsi i propri gin. United Kingdom – Silver – Orkney Gin Company Rhubarb Old Tom I MIGLIORI GIN DEL MONDO (annunciati a Londra il 15 febbraio, scelti all’interno del medagliere internazionale), DESIGN – I MIGLIORI GIN DEL MONDO Belgium – Best – Meyer’s Gin First Class M1 E con tutto questo amore di sicuro Gin Mì e Gin Tì si faranno amare in questo 2018… Denmark – Best – Marstal No. United Kingdom – Bronze – Silent Pool Gin Intricately Realised United Kingdom – Gold – That Boutique-y Gin Company Single Cask – Bathtub Gin – Ben Nevis Palo Cortado Cask Scopri My Luxury: E avevamo visto giusto, perché le note di montagna di Tovel’s Gin stanno conquistando l’Inghilterra e non è poco per un gin italiano! Dal lago di Como arriva invece Rivo Foraged Gin, ricco delle piante medicinali un tempo utilizzate dalle “streghe” della zona per preparare i loro medicamenti. Si tratta di un liquore esclusivo dal gusto deciso da servire da solo o all’interno di cocktail estivi e non solo. Ireland – Best – That Boutique-y Gin Company – Monastic Gin – Blackwater Se non avete mai provato i tre gin della gamma, dovete assolutamente recuperare! United States – Gold – Bainbridge Heritage Oaked Doug Fir Gin, Navy Gin United Kingdom – Silver – City of London Distillery Dry Gin United Kingdom – Silver – That Boutique-y Gin Company – World Gin Day Gin – 7 Continents Gin United Kingdom – Silver – Dodd’s Organic Old Tom Trucchi e consigli per la degustazione, I 9 gin più costosi al mondo, la classifica. The Carnegie Club, Skibo Castle – Glasshouse Scottish Gin Sapeur 2015. France – Gold – Genièvre de Houlle Houlle finition Monbazillac United Kingdom – Gold – City of London Distillery Square Mile Gin United Kingdom – Gold – The Gin Foundry Europa Infatti sono già tantissimi quelli che hanno corso per accaparrarsi una bottiglia di, Top 10 +1 dei gin da tenere d’occhio nel 2018, Un’incredibile degustazione di gin da Guinness dei Primati. Netherlands – Best – Bols Genever Original, London Dry Gin Di origini olandesi, il Balfour London Dry Gin si caratterizza per aromi delicati e floreali, per note di limone, basilico, melone e accenti di tea verde e crema. World’s Best London Dry Balfour, London Dry Gin Secondo noi questo gin ha tutte le carte in regola per continuare a crescere e raggiungere diversi mercati nel mondo! Nuova ricetta, nuova bottiglia, produzione tutta italiana: il restyling del, Il gin toscano della famiglia Sabatini è da tempo che ha conquistato l’Italia. United Kingdom – Gold – Whitley Neill Quince Netherlands – Best – Hanami Cherry Blossom United Kingdom – Silver – That Boutique-y Gin Company Moonshot Gin United Kingdom – Silver – Bullards Norwich Dry Gin Questa volta parliamo di un gin inglese, creato dalla passione dei coniugi Mason, e in continua evoluzione. Da sempre presente tra i migliori gin London Dry, il Balfour London Dry Gin è stato premiato come il più buono del 2018. United Kingdom – Silver – Gordon Castle Scotland Distilled Gin, Compound Gin WORLD GIN AWARDS 2018 I MIGLIORI GIN DEL MONDO (annunciati a Londra il 15 febbraio, scelti all’interno del medagliere internazionale) DESIGN – I MIGLIORI GIN DEL MONDO World’s Best Gin Design McQueens, Sweet Citrus Gin. Sweden – Best – Hernö Gin Juniper Cask Gin Ha sapore dolce e note floreali e speziate. I vincitori, Api e pesticidi. United Kingdom – Gold – Masons Dry Yorkshire Gin The Original United States – Best – Boulder Gin New Western Australia – Silver – Archie Rose Distilling Co. Signature Dry Gin Nasce l’e-commerce dell’olio laziale, Parmigiano Reggiano. New Zealand – Best – Scapegrace Gold Creato e distillato da una delle più rinomate aziende italiane e impreziosito da un packaging unico ed elegante, Gin Collesi si sta facendo amare, a buona ragione, in tutta italia e siamo certi che si farà strada anche al di fuori dei nostri confini. Quando si sente per la prima volta parlare di Gin Primo si rimane stupiti, ma anche un po’ dubbiosi, per via della scelta di aggiungere sale di Romagna nell’acqua con cui il gin viene portato a gradazione. Bolivia – Best – La Republica Andina United Kingdom – Best – Ableforth’s Bathtub Gin – Cask-Aged Navy-Strength Best Relaunch Design Strathearn Gin, Scottish and Heather Rose, TASTE – I MIGLIORI GIN DEL MONDO Il gusto e il gradiente alcolico variano in base al periodo totale di invecchiamento, ma è pensato per essere un gin dolce dal sapore persistente e intenso. Spain – Best – Spirito Vetton Cereza – Extra Cherry France – Best – Source Gin United Kingdom – Best – Hayman’s Royal Dock Gin Anche il marchio Martin Miller’s produce alcuni dei migliori gin al mondo e il suo Westbourne Dry Gin è considerato da sempre uno dei contemporary gin più buoni. Australia – Best – Heart & Soul 4 Peel Citrus Spain – Best – Monti London Dry Gin Belgium – Best – The Herbalist A Santa Lucia di Piave dal 12 al 14 maggio. Viene prodotto a partire dalla ricetta del gin classico con l’aggiunta di note fruttate: il risultato è un liquore inimitabile dai tocchi speziati unici. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati. World’s Best Flavoured That Boutique-y Gin Company, Cherry Gin Appuntamento a Forlì dal 23 al 25 gennaio per la nuova edizione della Fiera del prodotto tipico di qualità, Olio extravergine "tarocco": stop dall'Unione europea, Grom non è un gelato “artigianale”. United Kingdom – Bronze – That Boutique-y Gin Company Scopri come i tuoi dati vengono elaborati, Evo Lazio. United Kingdom – Silver – Trevethan Cornish Craft Gin Switzerland – Best – Edelwhite Gin Canada – Best – Empress 1908 Australia – Silver – Cooper’s Best Gin Super Excellent Gin France – Best – Genièvre de Houlle Houlle Brut de Fût Sono tre e sono ottimi gin. Belgium – Best – Crazy Monday Gin La nuova denuncia in Lombardia. Ireland – Best – Kinsale Gin United Kingdom – Silver – Whitley Neill Rhubarb & Ginger Gin Iceland – Best – Martin Miller’s Gin 9 Moons Aged Gin Cherry Gin di That Boutique-y Gin Company. United Kingdom – Silver – McQueen Gin Sweet Citrus Gin Saranno le botaniche coltivate in Toscana nella tenuta di famiglia, sarà la distillazione fatta da Charles Maxwell, uno dei migliori master distiller del mondo, sarà la bellissima bottiglia che mostra un bellissimo paesaggio toscano, in ogni caso Sabatini Gin piace e continua a piacere. Estonia – Best – Distillirium Latitude 59 Creato e distillato da una delle più rinomate aziende italiane e impreziosito da un packaging unico ed elegante. Pubblicato da Maria Rosaria De Benedictis Martedì 26 giugno 2018. Netherlands – Best – Balfour London Dry Gin Germany – Best – Hirschberg Dry Gin World’s Best Navy Strength Vigilant, Navy Strength United Kingdom – Gold – That Boutique-y Gin Company Very Old Tom Questo sito usa cookies per migliorare la tua esperienza. United Kingdom – Gold – Liverpool Gin Il Gin Collesi viene prodotto a partire da acqua purissima del Monte Nerone e vengono usati solo i migliori orzi coltivati nelle tenute Collesi e 7 botaniche tra cui le bacche di ginepro dell’Appennino, le ciliegie, il guscio di noce, il limone, la rosa selvatica e non solo. Da non perdere per il 2018 anche il Bathtub Gin Ableforth’s Old Tom, un gin di pregio con note di ginepro, coriandolo e diversi altri botanici profumati. Premiato tra i migliori gin del 2018, il Gin The Wooden Edition di Ginetical è il miglior gin maturato dell’anno. United States – Best – Anchor Distilling Company Junipero Gin, Matured Gin Australia – Best – Heart & Soul Navy Strength Gin E avevamo visto giusto, perché le note di montagna di, Questa coppia di gin è dedicata a chi ama il gin tonic e a chi ama il Martini e soprattutto è nata dall’amore di due persone che per il loro anniversario hanno deciso di regalarsi i propri gin. United Kingdom – Silver – Toad Oxford Dry Gin United Kingdom – Best – That Boutique-y Gin Company Cherry Gin Finland – Best – Ägräs Gin United Kingdom – Best -Ableforth’s Bathtub Gin – Old Tom, Contemporary Style Gin La redazione de ilGin.it ha invece pensato di stilare una propria classifica concentrata molto anche sui gin italiani. Japan – Best – The Kyoto Distillery KI NO TEA Kyoto Dry Gin Avvertimi via email in caso di risposte al mio commento. United States – Best – Boulder Ginskey Cask Aged Gin Per la sua realizzazione vengono usate 12 piante botaniche e la The Wooden Edition invecchia in botti di bourbon che gli danno un sapore più complesso. Australia – Silver – Archie Rose Distilling Co. Horisumi Autumn Un gin ben equilibrato pur mantenendo un gusto unico in grado di conquistare tutto il mondo e che non può mancare nella bottigliera di un appassionato di gin. Ultime notizie. Iceland – Best – Martin Miller’s Westbourne Dry Gin Ecco i gin che, se non li hai ancora assaggiati, devi assolutamente procurarti quest’anno! United Kingdom – Silver – Origin Skopje, Macedonia Il sito. Di certo uno dei migliori gin italiani mai prodotti, il Collesi Gin è l’unica bottiglia made in Italy presente nella classifica completa del premio. Se cercate un gin dal sapore particolare, il Cherry Gin di That Boutique-y Gin Company è la bottiglia che fa per voi. United Kingdom – Bronze – Cobnut Ghost Gin – Greensand Ridge Diamo spazio a un altro gin non italiano perché questa edizione limitata del gin dell’Alchimista ha subito incuriosito la nostra redazione, ma anche il pubblico. E con tutto questo amore di sicuro Gin Mì e Gin Tì si faranno amare in questo 2018. United Kingdom – Bronze – Oliver Cromwell London Dry Gin Spain – Best – Spirito Vetton Extra Dry United States – Bronze – Tinkerman’s Gin Sweet Spice, Flavoured Gin Sì, perché i due non si fermano mai e a partire dal loro ottimo gin, Quando si sente per la prima volta parlare di, Roby Marton è stato fra i primi in Italia a ricominciare a investire nella produzione di gin quando ancora non tutti qui avevano capito quanto questo mercato sarebbe cresciuto e la sua lungimiranza è stata ripagata perché i suoi prodotti sono fra i più amati: non solo infatti, Il gin del lago di Tovel è nato nello stesso periodo in cui è nato ilGin.it e noi siamo stati i primi a intervistare Gianluigi Valentini, il suo distiller e creatore.
2020 migliori gin 2018