Leggi tutto: LE VERITÀ NASCOSTE SULLA TOMBA DI PAPA INNOCENZO VIII. Ma in lei già da tempo vi era il desiderio di fondare un nuovo Ordine religioso in onore dell’Immacolata Concezione, per questo scopo ottenne l’appoggio di Isabella la Cattolica (1451-1504), figlia di Giovanni II e dal 1474 regina di Castiglia e poi regina di Spagna nel 1479, dopo l’unione dei due regni di Castiglia e d’Aragona; la regina le donò il suo palazzo di Galiana in Toledo, con l’annessa chiesa di Santa Fè. Con questo dono Bayazid, oltre ad offrire la tranquillità delle coste adriatiche, cercava soprattutto di continuare a mantenere l’accordo con il papa di non liberare Djem. Una famiglia illustre che, prima di Innocenzo VIII, Giovanni Battista Cybo, aveva avuto con Bonifacio IX già un pontefice del ramo Tomasello-Tomacelli. a Famiglia Cybo, discendente di papa Innocenzo VIII, il papa “sponsor” di Cristoforo Colombo, ebbe, fra l’altro, la signoria di Ferentillo, in Umbria, con Lorenzo e poi Alberico Cybo Malaspina. from Web GalleryPope Innocent VIII (1432 – 25 July 1492), born Giovanni Battista Cybo (or Cibo), was Pope from 29 August 1484 to his death in 1492.A mysterious inscription on his tomb in Saint Peter in Rome states: “Nel tempo del suo Pontificato, la gloria della scoperta di un nuovo mondo” (transl. La Santa María era la più grande delle tre navi utilizzate da Cristoforo Colombo nel suo primo viaggio attraverso l'oceano Atlantico nel 1492. Nel 1226 è menzionato come uditore della Curia. Lo ripetiamo, quasi tutto quello che lo riguarda in questo campo, è stato fatto sparire, cancella, distrutto o manipolato. Queste repliche furono costruite per l'Expo'92 di Sevilla. Ma prima di farlo i soldati Romani pensarono che forse Gesù era già morto, allora “... uno dei soldati ha perforato il suo costato con una lancia ed immediatamente è venuto fuori sangue ed acqua” (Giovanni 19:34). ll primo martire cristiano era di origine greca e quasi sicuramente si trattò di un giudeo convertito al cristianesimo. Qualcuno può darci qualche spiegazione? Era una caravella lunga circa 20 m, con attrezzatura latina pura, cioè con vele triangolari appese a lunghe antenne. Elessero un uomo molto anziano e già malato, Goffredo Castiglioni, che morì dopo diciassette giorni dall'elezione.Si era in pieno contrasto tra Sacro Romano Impero e Santa Sede, con le rispettive fazioni dei ghibellini (rappresentati a Roma dai Colonna) e dei guelfi (guidati dagli Orsini). Nel vestibolo, infine, le tele di Daniele Seyter raffiguranti il Martirio di santa Caterina d'Alessandria e di san Lorenzo (1686). Avvelenato, il 23 nov. 1501, a Viterbo, Giovanni Lorenzi e di certo trucidato, il 27 genn. Il primo era ricevitore delle rendite ecclesiastiche in Aragona, il secondo era addirittura nipote del pontefice. Nel pieno del Rinascimento anche il Botticelli la utilizzava per il capolavoro “La nascita di Venere”. IL PAPA DI CRISTOFORO COLOMBO, LE TRACCE DI PAPA INNOCENZO VIII SONO SPARSE PER TUTTA ROMA, ANCHE A CASTELGANDOLFO LE NUMEROSE TRACCE DI PAPA CYBO, LE PRESENZE DI INNOCENZO VIII IN MOLTE CHIESE DELLA PENISOLA, COME E PERCHÉ LA LANCIA DI LONGINO ARRIVÒ A ROMA, IL TALISMANO DELL'IMMORTALITÀ: LA LANCIA SACRA IN MANO A INNOCENZO VIII, MOTTO, SIMBOLO E STEMMA DI INNOCENZO VIII, LA SALA DEL MAPPAMONDO A PALAZZO VENEZIA E L'ORBE COMPLETO, ALBERICO CYBO MALASPINA E MASSA LA CITTÀ CYBEA, A MASSA I CYBO DIVENTARONO CYBO MALASPINA, CATERINA CYBO DUCHESSA DI CAMERINO FONDATRICE DELL'ORDINE DEI CAPPUCCINI, LA TOMBA DI JMERIO CJBO NELLA CHIESA DI SAN FRANCESCO AD AMELIA, I CYBO DALLA PRIMA CROCIATA CON ARANO FINO A COLOMBO, IL MONUMENTO FUNEBRE DI GIULIANO TOMASELLO CYBO VESCOVO DI AGRIGENTO, LA CAPPELLA CYBO A SANTA MARIA DEL POPOLO A ROMA, http://www.poloromano.beniculturali.it/index.php?it/234/3-cappella-cybo, STEMMA DEI CYBO SOTTO L’OPERA DEL GUERCINO RITROVATA AD AVERSA, UN CASTELLO, UN PALAZZO E UNA CAPPELLA DEI CYBO AD AIELLO CALABRO, IL MAUSOLEO LANZA-CIBO NEL MUSEO NAZIONALE DI MESSINA, BONIFACIO IX TOMACELLI (TOMASELLO) CYBO, L'ORIGINE È GRECA, FAKE NEWS D’ANNATA E DANNATA: TRE BAMBINI UCCISI PER INNOCENZO VIII, IN PIENA ATTIVITÀ INNOCENZO VIII A POCHI GIORNI DALLA MORTE, NEI DOCUMENTI FALLE CONTINUE PER INNOCENZO VIII, ASSASSINATO IL MEDICO DI LORENZO IL MAGNIFICO E INNOCENZO VIII, UNA STRAGE AL VELENO PER MANO DEI BORGIA PER I CARDINALI DI INNOCENZO VIII, AVVELENATO IL BIBLIOTECARIO DI INNOCENZO VIII E SUO FRATELLO STUDIOSI GRECISTI, L'inferno in paradiso - Prefazione e Introduzione, FUNDRAISER FOR COLUMBUS AND THE AMERICA'S REDISCOVERY, RACCOLTA FONDI PER COLOMBO E LA RISCOPERTA DELL'AMERICA, Giuliano della Rovere, O.F.M. The Italian historian Ruggero Marino, in his book "Cristoforo Colombo e il Papa tradito" (transl. Con Giulio II (Giuliano Della Rovere, 1503-13) la palazzina quattrocentesca assunse la funzione di museo, raggiungibile attraverso una scala a chiocciola costruita da Bramante sul fianco est. In questa città si riunirono tutti i vescovi provinciali per espletare con grande solennità tutte le pratiche religiose volte a venerare la Lancia. Ora quei soldi potevano essere finalmente destinati alla partenza di Cristoforo Colombo, come risulta da uno studio relativo alla diocesi di Badajoz amministrata, fra gli altri, da un genovese della famiglia Gentile o Gentili, familiare del pontefice. La sua sorveglianza venne affidata a un drappello di Cavalieri di Rodi, che non dovette mai abbassare la guardia, se è vero che, a un anno dal suo arrivo, venne sventato un complotto, ordito da Bajazet II, per avvelenare le fontane del Vaticano e uccidere così in un colpo solo Innocenzo e Djem.L'acquisizione dell'ostaggio turco fu una delle vittorie più celebrate del papato innocenziano, che poté così rilanciare il proprio impegno a favore della crociata. L'approvazione delle rivendicazioni giuridiche del vescovo da parte di una speciale congregazione romana nel 1675, contro la volontà del capitolo e del governo friburghese, restò però lettera morta. Quasi sicuramente del Santo Sepolcro, anche se Innocenzo era riuscito ad unire i vari ordini cavallereschi, proprio in vista della crociata, in un unico ordine. Il militare è ritratto con la figura eretta tagliata alle gambe, presso un paggio che gli regge la spada, sulla cui elsa egli poggia la destra, mentre la sinistra è sulla fiasca da militare legata alla cintura. Uomini non della Spagna, ma del papa. Leggi tutto: NEI DOCUMENTI FALLE CONTINUE PER INNOCENZO VIII, Leggi tutto: ASSASSINATO IL MEDICO DI LORENZO IL MAGNIFICO E INNOCENZO VIII. A quanto pare però l'originale è stata trovata al largo di Haiti, ti lascio un articolo in cui si parla della Scoperta dell'America e di questo: http://bit.ly/1EqIhaT. Ferdinando II con il Diploma del 25 agosto 1620, elevò Massa al rango di città imperiale. Compare in una stanza proprio all'inizio dei Musei Vaticani. dove sono le tre caravelle di cristolo colombo perche devo partire? LA LANCIA DEL DESTINO PORTATA IN PROCESSIONE DA PAPA INNOCENZO VIII, IL ROSONE DI SANTO STEFANO A FERENTILLO SEMBRA UN TIMONE, DOPO LA CADUTA DI GRANADA (1492) I SOLDI DEL PAPA VANNO A COLOMBO, SIMBOLI ESOTERICI-MASSONICI NELLE MONETE DEI CYBO, RISOLTO IN PARTE IL MISTERO DELLA MEDAGLIA DI INNOCENZO VIII, PAPA INNOCENZO VIII RIUSCÌ AD UNIRE GLI ORDINI CAVALLERESCHI, IL PRIMO RITRATTO DI COLOMBO PORTA IL NAVIGATORE A FIRENZE, LE CONCHIGLIE SULLA TOMBA DI INNOCENZO VIII ALLUDONO ALL’OCEANO, INNOCENZO VIII GIOCAVA ABILMENTE SFRUTTANDO LA RIVALITÀ FRA I DUE FRATELLASTRI, GEM IL FIGLIO DI MAOMETTO II OSPITE-OSTAGGIO ALLA CORTE DI INNOCENZO, LO STEMMA DI INNOCENZO VIII CYBO. Il 1° agostoseguente accettò la nomina a nunzio in Svizzera, sede tra le più disagevoli e faticose e di secondaria importanza. Alberico morì a ottantanove anni a Massa il 18 gennaio 1623 dopo aver governato per settant'anni sul marchesato e poi sul principato di Massa, dove fu sepolto come aveva indicato nella chiesa di San Francesco. Gem era trattato con tutti gli onori in Vaticano e fece addirittura una lezione a papa Cybo sulle vere origini del Cristianesimo, in una storia per lui falsata. Al rientro da Roma, l’ambasciatore veneto Paolo Cappello informò, nel settembre 1500, che il M. «buta lacrime per il Turcho», pronto, se non fosse «per le podagre» che lo affliggono, a propagandare per ogni dove la crociata, a battersi di persona «per far ben a la cristianità e a la Signoria».Intanto però, annoverato tra quanti «non voriano marani» incardinalati, si trovava sempre più a disagio in una Roma dove imperversava la banda famelica e malavitosa dei parenti di papa Borgia. La conchiglia è evidente richiama il mare, forse meglio l’oceano, il pellegrinaggio lungo il campo delle stelle si concludeva alla finisterrae, l’ultima propaggine dell’Europa prima di precipitare nell’Atlantico. Leggi tutto: LA BIOGRAFIA DI GIOVANNI BATTISTA CYBO VISTO DALLA TRECCANI. Non si hanno dati sulla sua consacrazione presbiterale e vescovile. Tra le interpretazioni della sfinge, icona dell’iniziazione e dei misteri, c’è anche questa: “la sfinge è simbolo strettamente connesso alla morte, al passaggio ad un mondo al di là”. Leggi tutto: LE TRACCE DI PAPA INNOCENZO VIII SONO SPARSE PER TUTTA ROMA, Leggi tutto: ANCHE A CASTELGANDOLFO LE NUMEROSE TRACCE DI PAPA CYBO. Nella basilica di San Pietro si può ammirare la statua in bronzo del Pollaiolo che rappresenta il pontefice Innocenzo VIII che con una mano sostiene la santa lancia e con l’altra imparte la benedizione. Devo completare l obbiettivo di trovare tutte le 30 casse di colore puro ma nn so dove iniziare a cercare. QUANTA STORIA DA RISCRIVERE COMPRESO IL RAPPORTO FRA LA STESSA MADDALENA E FRANCESCHETTO! Ancora oggi restano le tracce di quel misterico passato dal bellissimo castello, posto in posizione dominante fra il mare e i contrafforti delle cave di marmo, dove su una parete prospiciente il cortile sono ancora visibili le circonferenze di due mappamondi, che il tempo purtroppo ha cancellato. Non è il solo elemento che lega quel lontano evento all’impresa del navigatore. Se si aggiunge che l’altra metà dei soldi era italiana, trattandosi di parenti genovesi di Innocenzo e di un banchiere dei Medici, visto che Lorenzo il Magnifico era il consuocero del Cybo, si vede come tutta la filiera del denaro, occorrente al viaggio del 1492, riconduce unicamente al “re di Roma” e alla cattedra di Pietro. Luca Bravi inoltre ci ha precisato che l’occlusione sarebbe il risultato di un foro, successivamente otturato (per rimettere il sigillo sul mercato) per appendere la moneta, di soggetto sacro, probabilmente al collo. "During his Pontificate, the glory of the discovery of a new world."). User Info: lo-spadaccino. Sulle pareti di un antico edificio genovese, a pendant con l'immagine di Innocenzo IV Fieschi, compare quella di Innocenzo VIII Giovanni Battista Cybo. Via Del Maestrale 8, 57030 Pomonte, Marciana, Elba Island Italy. Leggi tutto: I CYBO DALLA PRIMA CROCIATA CON ARANO FINO A COLOMBO. Da notare che la tomba è l’unica traslata dall’antica basilica costantiniana alla nuova in un omaggio strano per un pontefice colpito da “damnatio memoriae”. Il Centro di Interpretazione è una porcheria architettonica, sarebbe dovuto apparire meno moderno e più medioevale. Questo frammento ancora oggi viene venerato ad Ancona, ed è custodito nel Museo Diocesano della città, in un reliquiario in argento dorato e lapislazzuli. Un papa di cui quasi tutte le cronache presentano, sotto tutti gli aspetti, in maniera negativa. Palazzo Marcosanti (fine XIII secolo), che sorge a Poggio Berni, è uno dei complessi fortilizi più antichi e meglio conservati dell'entroterra riminese. Quasi sicuramente non di morte naturale visto che il successore fu Rodrigo Borgia, Alessandro VI, che divenne anche simbolo dell’Anticristo. CopyRight © 1990-2020 by Ruggero Marino.Tutti i diritti riservati.Tutto il materiale presente sul sito, compresi i testi, la grafica e le immagini, sono protetti dalle leggi internazionali sul copyright. Se ne conoscono varie copie, tra cui una alla Columbia University di New York già della contessa Frenfanelli Cybo. Malgrado l'arrivo di un dono tanto apprezzato, il pontefice non recedette dalla sua linea di fermezza verso il sultano: il 14 giugno annunciò all'ambasciatore turco che, nel caso in cui Bajazet II avesse dato l'assalto a qualche Stato cristiano, egli si sarebbe servito di Djem per scatenargli contro la rivolta dei sudditi.Circa una settimana dopo questa decisa presa di posizione, le condizioni di salute di Innocenzo, costantemente malaticcio negli ultimi anni, presero a declinare, benché ci volessero ancora diverse settimane prima che la sua fibra cedesse del tutto. Da sinistra Djem , al centro Djem insieme al Gran Maestro dei cavalieri di Rodi d' Aubusson e a destra Bajazet. Ma soprattutto fu colui che consentì al discendente diretto di Innocenzo, Alberico Cybo Malaspina (notare la Y greca rivelatrice delle origini della famiglia) di apporre un’altra lapide sul mausoleo del Pollaiolo (l’unico traslato dalla vecchia basilica costantiniana alla nuova) in cui è incisa la frase “novi orbis suo aevo inventi gloria”. Nel 1698 il Cibo tenne i sinodi di Velletri e di Ostia, voluti dal fratello, che era titolare di tali diocesi. Conoscendo bene la spregiudicatezza di papa Alessandro VI, il 2 gennaio 1492 rassegnò la commenda dell'abbazia cistercense di Rueda, nei pressi di Huesca, e si ritirò a Padova.Partecipò al conclave del 1471 nel quale fu eletto papa Sisto IV, al conclave del 1484 nel quale fu eletto papa Innocenzo VIII e al conclave del 1492 nel quale fu eletto papa Alessandro VI.Morì a Padova, molto probabilmente avvelenato. Da notare oltre al rapporto con l’ordine dei Templari il fatto che Innocenzo IV si interessò a contatti con i Tartari inviando francescani e domenicani (nell’ immagine al centro), Leggi tutto: IL PAPA AL QUALE SI ISPIRÒ GIOVANNI BATTISTA CYBO. A seguito della tragica morte del fratello maggiore Giulio nel 1548 e della madre nel 1553, all'età di ventun anni divenne erede designato della casata Cybo-Malaspina il 17 febbraio 1554, giorno in cui l'imperatore Carlo V gli concesse l'investitura feudale, anche se non aveva compiuto l'età canonica di venticinque anni. Purtroppo se ne ruppe la punta che fu donata alla città. You're browsing GameFAQs Q&A as a guest. TentaIl 13 marzo 1489 Djem arrivò a Roma, accolto da una gran folla di curiosi. Tribunale di Roma n.314 - 27-12-2013 - Editore Carlo Alessandrelli - Conc. E che come crociata per l’evangelizzazione di nuovi popoli va intesa la sua spedizione visto che nelle capitolazioni con i re di Spagna si parla di un’ “armada” che va alle Indie, nonostante tre sole imbarcazioni. La cappella dedicata a San Lorenzo venne fondata agli inizi del ‘500 da Lorenzo Cybo, nipote di Innocenzo VIII (1488-1492). Eh cavolo, io invece sto cercando la nave di Odisseo! Ci sono varie imitazioni in giro per il mondo. In un linguaggio consegnato ad un’“impresa” in cui compaiono, il cubo, la cicogna, il sole, i segni zodiacali della primavera. This is the version of our website addressed to speakers of English in the United States. Cosa rappresentavano? Ma quello che più sorprende è il rosone del luogo di culto, che oggi fra l’altro accoglie il museo delle mummie. Il papa che finanziò Colombo e che era sicuramente legato a lui da stretti vincoli di sangue. Per ulteriori particolari sull’importanza della lancia e del rapporto fra il pontefice cattolico romano e il principe musulmano si ricerchino gli argomenti in altre pagine e altri articoli del sito. La Niña (spagnolo: "piccola bambina")  fu una delle tre navi utilizzate da Cristoforo Colombo nel suo primo viaggio attraverso l'Oceano Atlantico nel 1492. Resta però il fatto che le due immagini non sono il prodotto di una stessa matrice e differiscono per più di un particolare. Gryphii, 1559. Alla morte del pontefice, avvenuta circa due mesi dopo l’arrivo della lancia a Roma, Djem passò sotto la custodia del papa successivo, Alessandro Borgia, che lo cedette a Carlo VIII di Francia quando questi, dirigendosi con il suo esercito a Napoli, si fermò a Roma. Per arrivare bisogna ricordare che è vicino al porto di Huelva e che bisogna stare molto attenti ai segnali che vi possono depistare. In verità come andiamo ripetendo da anni gran parte di quello che commissionò, persino ad artisti come Mantegna e Pinturicchio è andato distrutto. Leggi tutto: LA TOMBA DI PAPA INNOCENZO VIII. Il Sacro Collegio poté quindi riunirsi nel giugno 1243. Gli otto cardinali si riunirono nel febbraio 1242 ad Anagni, ai confini dello Stato Pontificio, e dopo molte trattative riuscirono a far rilasciare i due prigionieri, con l'accordo del loro ritorno in prigionia al termine dell'elezione. L’eccezionalità del caso è che sia l’unica opera del Guercino dipinta per la Campania. Nel 1552 Alberico sposò Elisabetta Della Rovere, figlia del duca di Urbino, Francesco Maria I Della Rovere che si era schierato a favore del giovane marchese. 1503, il cardinale Giambattista Orsini. Beatrice nel 1484 si trasferì nella nuova residenza con dodici compagne, dando così inizio ad una nuova Famiglia monastica, l'Ordine della Immacolata Concezione, la cui Regola venne scritta da lei stessa. Leggi tutto: DOPO LA CADUTA DI GRANADA (1492) I SOLDI DEL PAPA VANNO A COLOMBO. Ma non si misero d’accordo, anche perché alcuni stati mantenevano un atteggiamento antagonista alla Santa Sede. Il nome reale della Niña era Santa Clara. Una di queste fu fatta appositamente per accogliere la Lancia, quella contraddistinta dalla statua di Longino, opera di Bernini. Lo testimonia l’immagine che riproduciamo. Bajazet II rispose moltiplicando i segnali di distensione verso la Sede apostolica. Cioè “nel tempo del suo pontificato la gloria della scoperta di un Nuovo mondo”. C’era qualcosa che andava assolutamente nascosto? Avevamo lanciato un appello per l’identificazione dei personaggi. Curiosi i tre cervi che attraversano il mare, come tre caravelle, mentre l’animale è anche uno dei modi di rappresentare Cristo. Sette giorni dopo, il 3 agosto, Cristoforo Colombo partiva per il Nuovo Mondo, senza sapere che il “suo” pontefice genovese era sparito. Titoli clamorosi hanno accompagnato la notizia dell’eccezionale scoperta artistica avvenuta in Campania e più precisamente ad Aversa in merito al ritrovamento della pala d’altare dell’Assunta, custodita nella chiesa di San Francesco, attribuita al celebre pittore di Cento, Giovanni Francesco Barbieri, detto il Guercino (per una forma di strabismo) uno dei massimi esponenti della pittura italiana del ‘600.L’annuncio ufficiale di questo capolavoro nascosto,risale al dicembre 2016, quando Massimo Pulini, artista, scrittore, intellettuale, e grande esperto del Guercino, dichiara dopo una serie di accurate indagini che il dipinto «L’Assunta» è opera del pittore ferrarese, erroneamente attribuita all’artista napoletano Bernardo Cavallino. L’epigrafe sulla tomba di Innocenzo VIII in Vaticano contiene un’indicazione interpretata sempre come un anacronismo dagli studiosi (!). Il Grande Maestro dell’Ordine, Pierre d’Aubuisson, porta l’ostaggio in Francia (1482), dove viene tenuto prigioniero.Nel 1489 papa Innocenzo VIII riesce a farselo consegnare perché voleva utilizzarlo nell’ambito del suo progetto di crociata contro gli ottomani. In effetti si trattò di una pace concordata, con molte promesse fatte ai musulmani, che verranno presto disattese dalle teste coronate. Che non è però il solo arcano del bellissimo monumento, l’unico trasferito dalla vecchia basilica costantiniana alla nuova. Il cognome Cybo viene da molto lontano. Un ulteriore particolare che dimostra l' interesse culturale di Innocenzo VIII nonostante le biografie continuino a mostrarlo come una pontefice tutt' altro che mecenate. Leggi tutto: LE CONCHIGLIE SULLA TOMBA DI INNOCENZO VIII ALLUDONO ALL’OCEANO. L'alabarda è stata inseguita da alcuni dei più grandi protagonisti della storia, da Carlo Magno ad Hitler, perché darebbe a chi la possiede l’immortalità e il dominio del mondo intero. La Pinta era una caravella. A loro si deve nel paese la ristrutturazione della chiesa di Santo Stefano. Il complesso risulta quindi diviso in un cortile inferiore, detto del Belvedere, uno centrale, detto della Biblioteca, e uno più elevato, detto della Pigna per la colossale pigna in bronzo (opera romana proveniente dalle Terme di Agrippa) che lo decora.A partire dal XVI secolo il cortile del Belvedere fu teatro di feste e tornei. Beatrice nacque a Campo Mayor nel 1424 in una famiglia nobile, sorella del beato Amedeo de Silva e imparentata con la famiglia reale portoghese. Nulla di più falso. Laddove si fa ricerca per Innocenzo VIII ed il suo pontificato sempre si registrano falle e mancanze nella documentazione relativa al suo operato, come se una censura, a partire dalla sua morte, fosse intervenuta a fare piazza pulita delle sue decisioni. Per nascondere le origini della famiglia. Prices are the average nightly price provided by our partners and may not include all taxes and fees. Indossa un cappello vermiglio con piuma e tagli lungo la tesa, uguale a quello del ritratto di Galeazzo Sanvitale. Anche quel legno era di proprietà di Juan de la Cosa. In un ruolo di primaria importanza visto che convinse i vari capitani ad eleggere Goffredo re di Gerusalemme, titolo che si convertì in difensore del Santo Sepolcro. Possedeva sia un cassero di poppa sia un castello di prua. il simbolo della conchiglia è molto diffuso, fin dall’antichità, ma si moltiplica nelle immagini e nelle sculture al tempo di Innocenzo VIII, Giovanni Battista Cybo (1484-1492). L’abbiamo fatta interpretare, sarebbe 1493, altri sostengono 1497, il che è impossibile. Queste repliche furono costruite per l'Expo'92 di Sevilla. Nella prima immagine si vedono da un lato lo stemma del papa, dall’altro dei personaggi di difficile identificazione a causa della consumazione dell’argento, dovuta ai secoli trascorsi e un’otturazione che ci sembrava sospetta. Giorno fra l’altro in cui ancora oggi si festeggia San Cristoforo. no degli snodi cruciali del pontificato di Innocenzo VIII, Giovanni Battista Cybo, il papa che patrocinò e rese possibile la partenza di Colombo, fu la detenzione alla corte di Roma di Gem, uno dei figli di Maometto II, che nel 1453 aveva conquistato Costantinopoli. CARAVELLE E NAVI PERCHÉ NON SI TROVANO TRACCE DELLE CARAVELLE DI COLOMBO Dettagli Pubblicato: Giovedì, 28 Febbraio 2019 20:53 Scritto da Ruggero Marino. chi sarebbe il primo ministro nella monarchia? Answer this Question. Cam., del titolo di Santi Nereo e Achilleo, Patriarca di Venezia, Giovanni de' Medici, cardinale diacono di Santa Maria in Domnica (eletto papa con il nome di Leone X nel Conclave del 1513), Federico di Sanseverino, cardinale diacono di San Teodoro. La famosa sala del mappamondo (quella anche di Benito Mussolini) a Palazzo Venezia. Le caravelle di Colombo: la Santa Maria. Sembrerebbe che così non fosse visto he nessun cronista parla di morte improvvisa. Leggi tutto: TRACCE A GENOVA DI INNOCENZO VIII. Svolse un ruolo di mediazione nella annosa controversia giudiziaria che oppose il capitolo della cattedrale san Nicola di Friburgo a Jean-Baptiste de Strambino, vescovo di Losanna, nominato a Roma da papa Alessandro VII, che nel 1663 aveva preso possesso della diocesi stabilendosi a Friburgo. Scientificamente ciechi. Passarono due anni prima di una nuova elezione per le precarie condizioni di sicurezza in cui viveva la città di Roma, sempre minacciata da un possibile assedio dell'esercito dell'imperatore Federico II e per i numerosi tentativi che gli otto cardinali fecero per ottenere la liberazione dei due cardinali fatti prigionieri dall'Imperatore. Davanti a lui, su un parapetto, il paggio regge i guanti e un vassoio su cui si trovano due medaglie bronzee e un dado, forse allusione al "gioco del destino" e ai suoi interessi in campo artistico. La data 1523 in verità è considerata una svista di chi aggiunse l'iscrizione, poiché a quell'anno Parmigianino era ancora in Emilia. Questo è uno dei cavalli di battaglia strumentalmente e scorrettamente usato dagli accademici per confutare che le nostre tesi, vanno avanti con studi approfonditi da ormai 25 anni, sarebbero basate unicamente su un pezzo di carta ascientifico, venduto persino nelle edicole. Djem, infatti, poteva essere una pedina molto importante. Colombo e la scoperta dell'America 1. Qui di seguito riporto una tabella che censisce alcuni frutti della ricerca. C’è da aggiungere che oltre all’epigrafe che fa riferimento alla scoperta dell’America “nel suo tempo” (1484-1492, si vedano le altre foto sotto) le date di morte di Giovanni Battista Cybo sono differenti fra l’epigrafe in basso ed una scritta posta più in alto. La Santa María era una caracca (nonostante comunemente venga ritenuta una caravella come le sue due compagne) e venne usata come nave ammiraglia della spedizione. In basso una rosa sei petali simbolo dai molteplici significati fra i quali la Madonna e la Resurrezione. Un impegno che Colombo ripeterà in tutti i suoi scritti e che non dimenticherà nemmeno nel suo testamento. La Niña era una delle tre caravelle utilizzate da Cristoforo Colombo nel suo viaggio alla scoperta dell’America del 1492. Oggi pubblichiamo una moneta-sigillo per la cui interpretazione abbiamo chiesto aiuto a numismatici e appassionati. Le date fondanti fanno di Massa “La città del sole”. Il Ritratto di Lorenzo Cybo è un dipinto a olio su tavola (126x104 cm) del Parmigianino, databile al 1524 e conservato nello Statens Museum for Kunst a Copenaghen. Leggi tutto: LA SALA DEL MAPPAMONDO A PALAZZO VENEZIA E L'ORBE COMPLETO. Realizzarono lo stesso viaggio delle tre precedenti e adesso sono esposte nella Rabida, giusto di lato al monastero della Rabida. Vescovo di Vicenza nel 1473 e poi vescovo suburbicario di Frascati nel 1479, nel conclave del 1492, dopo la morte di Innocenzo VIII fu tra i papabili, appoggiato dal re di Napoli Ferdinando I.Proveniente dalla famiglia Zen, discendente dei fratelli Zeno indicati da qualcuno come possibili prescopritori dell’ America,una delle più nobili di Venezia, nacque da Nicolò Zeno ed Elisabetta Barbo, nipote di papa Eugenio IV e sorella di papa Paolo II. La sua origine malatestiana, è attestata nel trecento, da alcuni documenti con attribuzione ai beni Malatestiani e da un fregio, in cotto, rappresentante la tipica scacchiera malatestiana ad ornamento di un arco a sesto acuto che dà sul cortile interno.Nel 1418 la Tomba di Poggio Berni è tra i beni elencati come dote di Laura, detta Parisina, figlia di Andrea Malatesta signore di Cesena, andata in sposa a Nicolò III Marchese d'Este; Parisina venne uccisa nel 1425, sospetta di corrispondenza amorosa con Ugo suo coetaneo e figlio naturale del marito. Nelle foto il rosone di Santo Stefano (al centro) lo stemma di Carrara e un timone di barca a sinistra, a destra infine un rosone classico di chiesa. Il suo nome originale era La Gallega ("La Galiziana"), probabilmente perché venne costruita in Galizia. In vista della sua nomina a nunzio fu nominato il 28 luglio 1670 arcivescovo In partibus infidelium di Seleucia di Isauria. Fu la nave dalla quale Rodrigo de Triana avvistò per primo l'America. Leggi tutto: CHE CI FA PAPA PAOLO V NELL’UMILE CASA DI LORENZO COLOMBO? Che vide la luce in concomitanza con l’equinozio di primavera ed il solstizio d’estate.
2020 caravelle di colombo dove si trovano