Nessuno è eguale all’altro; qui l’estro di Brustolon si esalta nell’invenzione sempre differente di gambe e braccioli che riproducono rami d’albero sorretti da telamoni, fra i quali fanno capolino fauni e putti. The following pages on the English Wikipedia use this file (pages on other projects are not listed): (3,064 × 2,304 pixels, file size: 4.25 MB, MIME type: Commons is a freely licensed media file repository. Nell’isola di Burano, il museo espone rari e preziosi esemplari del Merletto Veneziano dal ‘500 al ‘900... Casa di Carlo Goldoni : You are free: to share – to copy, distribute and transmit the work; to remix – to adapt the work; Under the following conditions: attribution – You must give appropriate credit, provide a link to the license, and indicate if changes were made. Un allestimento nuovo e suggestivo per scoprire i segreti della natura e delle forme viventi, Museo di Palazzo Mocenigo Nella parte superiore l’artista dilata lo spazio suggerendo una fuga di ambienti al di là delle logge e dei balconcini dipinti agli angoli, mentre al centro del soffitto compare Apollo, il dio del sole che sorge con il suo carro a illuminare le quattro parti del mondo (Europa, Asia, Africa, America), qui personificate da fanciulle di razze diverse. In questo ambiente si può ammirare un altro soffitto di Giambattista Tiepolo: la tela raffigurante la Nobiltà e la Virtù che abbattono l’Ignoranza.Contrariamente agli affreschi delle altre sale del primo piano nobile, l’opera non è originaria del palazzo, ma fu eseguita tra il 1744 e il 1745 su commissione di Pietro Barbarigo per il suo palazzo a Santa Maria del Giglio. C.F. CC BY 3.0 I, the copyright holder of this work, hereby publish it under the following license: The making of this document was supported by, Add a one-line explanation of what this file represents. Dell’arredo originario restano qui solo i due grandiosi lampadari in legno e metalli dorati a motivi floreali. truetrue. Click on a date/time to view the file as it appeared at that time. Capolavoro dell’arte gotica, è il luogo-simbolo della città, Museo Correr Salone da Ballo in Ca' Rezzonico, Venice, Veneto, Italy, Europe - stock photo. Cliccando "OK", chiudendo il banner o proseguendo la navigazione o interagendo con qualunque elemento del sito, presti il tuo consenso all'uso dei cookie. This file contains additional information, probably added from the digital camera or scanner used to create or digitize it. Collabora con lui, per la finta architettura dipinta, Girolamo Mengozzi Colonna, il grande quadraturista di Giambattista Tiepolo, rimasto a Venezia dopo la partenza dell’amico. Salone da Ballo Dopo essere saliti lungo lo scalone monumentale – impreziosito da due statue di Giusto Le Court, raffiguranti le allegorie dell’Inverno e dell’Autunno, e dal raro calessino o sediolo settecentesco –, si accede al grandioso salone. Massari costruì l’imponente facciata che da sul Canal Grande, la massiccia scala d’ingresso, il gigantesco ingresso e il salone da ballo, … Il Palazzo Reale, le sale neoclassiche e Antonio Canova, la storia di Venezia e la Pinacoteca, Ca' Rezzonico Tra preziosi arredi ospita importantissime opere del Settecento Veneziano. La sua scala d’onore ci accompagnerà nel salone da ballo più frequentato nell’ultimo periodo della Repubblica, dove soffitto e pareti sono affrescati con la tecnica del “trompe l’oeil”. CC BY 3.0 The following pages on the English Wikipedia use this file (pages on other projects are not listed): (3,256 × 2,252 pixels, file size: 4.57 MB, MIME type: Commons is a freely licensed media file repository. crosato (caduta di febo e 4 continenti), 1753, 02.jpg If the file has been modified from its original state, some details may not fully reflect the modified file. Ca' Rezzonico subì quindi varie cessioni, durante le quali venne spogliata dell'arredo. Un soggetto di buon auspicio, frequente nelle dimore patrizie, che allude al futuro radioso che attende i proprietari del palazzo. Click on a date/time to view the file as it appeared at that time. Lungo le pareti troviamo invece fastosi elementi di arredo realizzati in legno di ebano e bosso da Andrea Brustolon, uno dei più grandi scultori in legno del Barocco, definito da Honoré de Balzac il Michelangelo del legno. I, the copyright holder of this work, hereby publish it under the following license: The making of this document was supported by, Add a one-line explanation of what this file represents. https://creativecommons.org/licenses/by/3.0, Creative Commons Attribution 3.0 Unported, https://en.wikipedia.org/wiki/File:Ca%27_rezzonico,_salone_da_ballo_01.jpg, Flash did not fire, compulsory flash suppression. Original file ‎(3,064 × 2,304 pixels, file size: 4.25 MB, MIME type: image/jpeg), https://creativecommons.org/licenses/by/3.0 This file contains additional information, probably added from the digital camera or scanner used to create or digitize it. Palazzo Ducale If the file has been modified from its original state, some details may not fully reflect the modified file. Tuttavia, poche volte come in questo caso è la pittura che celebra se stessa e le sue capacità illusive, trasportando il visitatore in una dimensione magica, fiabesca, calata all’interno delle mura domestiche. Europe, Italy, Veneto, Venice {{purchaseLicenseLabel}} {{restrictedAssetLabel}} {{buyOptionLabel(option)}} You have view only access under this Premium Access agreement. Si tratta di una quarantina di pezzi, una parte dei quali è esposta nella sala dedicata all’artista. Visita il Gotico palazzo Pesaro degli Orfei di Campo San Beneto, trasformato da Mariano Fortuny nel proprio atelier. Nel 1888 fu acquistata per 250.000 lire da Robert Barrett Browning, figlio degli scrittori inglesi Robert Browning ed Elizabeth Barrett Browning, che la restaurò grazie al È la casa in cui Carlo Goldoni nacque: ospita un piccolo museo a lui dedicato e la biblioteca di studi teatrali, Torre dell'Orologio Creative Commons Attribution 3.0 Questo ambiente monumentale non trova rivali a Venezia sia per le dimensioni sia per la qualità della decorazione pittorica. Assente Tiepolo, impegnato in Germania per il principe vescovo di Würzburg, l’esecuzione degli affreschi è affidata a un artista di grande originalità: Giambattista Crosato, reduce dai successi ottenuti come pittore di corte a Torino presso i Savoia. RococoCa' rezzonico, salone da ballo, quadrature di pietro visconti e affreschi di g.b. Contact your company to license this image. © Fondazione Musei Civici di Venezia La sala è un’esaltazione araldica e allegorica dei proprietari, le aquile bicipiti del loro stemma sono replicate su tutti i capitelli delle colonne. Ca' Pesaro Original file ‎(3,256 × 2,252 pixels, file size: 4.57 MB, MIME type: image/jpeg), https://creativecommons.org/licenses/by/3.0 Nell’isola di Murano, il museo espone la più vasta rassegna storica del vetro muranese, Museo di Storia Naturale Ne scaturisce uno dei più sontuosi gruppi di arredi veneziani, che rivela tutto l’esuberante gusto decorativo del barocco veneziano. › OK       › Maggiori informazioni, Archivio fotografico Musei Civici di Venezia. truetrue. La fantasia dello scultore ha dato vita al mobilio trasformando i vari elementi in un opulento trionfo di rami intrecciati e sculture vere e proprie, come nel caso delle strutture portanti dei monumentali seggioloni. Nel 1751 i Rezzonico acquistarono il palazzo e diedero mandato a Giorgio Massari di riprendere i lavori che terminarono nel 1756. Sono proprio i Rezzonico ad accoglierci nel salone, attraverso il magniloquente stemma di famiglia che campeggia, gigantesco, al centro della parete di fronte all’ingresso. Da oltre cinquecento anni segna la vita, la storia e il continuo scorrere del tempo di Venezia, Visitmuve La Galleria Internazionale d’Arte Moderna, espone opere di Klimt, Medardo Rosso, Rodin, Kandinsky, Klee... Museo del Vetro Visita il sito della Fondazione Musei Civici di Venezia. This file is licensed under the Creative Commons Attribution 3.0 Unported license. Se invece vuoi sapere come utilizziamo i cookie nel sito e come disabilitarne l’uso, leggi la nostra INFORMATIVA ESTESA Siamo nel 1751. Ca’ Rezzonico: un palazzo, il Carnevale e il ‘700 veneziano Lungo il Canal Grande, l’imponente facciata barocca del Longhena decora uno splendido palazzo veneziano del ‘700. La serie, realizzata in origine per palazzo Venier a San Vio, comprende seggioloni, statue reggi-vaso e figure ornamentali di schiavi e guerrieri etiopi. File:Ca' rezzonico, salone da ballo, quadrature di pietro visconti e affreschi di g.b. e P.IVA 03842230272, Questo sito prevede l’invio di cookie di terze parti. Museo del Merletto https://creativecommons.org/licenses/by/3.0, Creative Commons Attribution 3.0 Unported, https://en.wikipedia.org/wiki/File:Ca%27_rezzonico,_salone_da_ballo,_quadrature_di_pietro_visconti_e_affreschi_di_g.b._crosato_(caduta_di_febo_e_4_continenti),_1753,_02.jpg, Flash did not fire, compulsory flash suppression. Museo del Tessuto e del Costume con i percorsi dedicati al Profumo, Palazzo Fortuny Ca' Rezzonico subì quindi varie cessioni, durante le quali venne spogliata dell'arredo. Dopo essere saliti lungo lo scalone monumentale – impreziosito da due statue di Giusto Le Court, raffiguranti le allegorie dell’Inverno e dell’Autunno, e dal raro calessino o sediolo settecentesco –, si accede al grandioso salone. Mengozzi Colonna crea qui uno spazio illusionistico di grande effetto: dietro un primo ordine di lesene giganti alternate a finte statue, si snoda un perimetro di colonne in marmo grigio che sorregge un architrave in rosso di Verona, che nella finzione pittorica ripropone il modulo del portale d’ingresso. Creative Commons Attribution 3.0 ... La piantina del Palazzo è quanto mai complessa: presenta un ampio salone da ballo, che occupa in altezza due piani, collegato al pianterreno tramite un maestoso scalone monumentale.
2020 salone da ballo ca' rezzonico