26 marzo 2012 : giornata mondiale della lentezza Carissimi amici, giunta alla sua sesta edizione, torna la Giornata Mondiale della Lentezza , un attimo di riflessione collettiva sui danni economici, ambientali e sociali del vivere a folle velocità, in un momento difficile di grandi trasformazioni, confusione e incertezza. Ecovillaggio Torri Superiore – Ventimiglia (IM), Eco Ambient Hotel Elda – Lenzumo di Concei (TN), Agriturismo – Azienda Agricola Pietra – Ucria (ME). Vi eravate innamorati della vostra automobile guardando una pubblicità in cui la copia esatta della vostra sfrecciava indisturbata in mezzo a spazi immensi, mentre adesso se ne sta lì, paralizzata in mezzo al traffico da altre persone che si sentono prese in giro esattamente come voi. Il 26 marzo 2012 è la giornata mondiale della lentezza, vediamo quali sono le iniziative, i comanda-lenti e le proposte per tornare a riappropriarci del tempo che abbiamo Questo sito contribuisce alla audience di L'App Milano Aiuta è un servizio fornito dal Comune di Milano per facilitare gli affari de... "Terra di Sotto" è un libro fotogiornalistico che racconta con la fotografia, il giornalis... Effettua una ricerca nella directory di Cure-Naturali e trova il tuo esperto di salute naturale. Si tratta di un gruppo a cui partecipano persone, i “ribelli della lentezza”, che desiderano rinnovare il cammino della società e farlo a un passo più lento. Nel 2011 approda alla redazione di TuttoGreen con grande carica ed entusiasmo. Starete lì a sorbirvi una serie di suggerimenti e consigli su come aumentare la qualità della vostra vita andando piano e tutto vi suonerà come un enorme accozzaglia di banalità perché in fondo quello di cui avete bisogno davvero non è più lentezza, ma solo velocità. Chiunque lo desiderasse, il 26 marzo prossimo, si potrà impegnare e  partecipare con amici, in famiglia, a scuola, coi colleghi o anche da solo, con le più svariate iniziative, per fare qualcosa per promuovere la lentezza nella vita. Lunedi 26 marzo 2012 torna l’appuntamento promosso dall’organizzazione di volontariato L’Arte del Vivere con Lentezza con la Giornata Mondiale della Lentezza, giunta alla sua sesta edizione. Oggi è il 26 marzo ed è la giornata mondiale della lentezza. Giornalista pubblicista e web editor free lance. La giornata della lentezza è come l’8 marzo: per quanto sia una ricorrenza poco sentita, la tradizione vuole che gli uomini facciano gli auguri e regalino una mimosa a tutte le donne. Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. La giornata della lentezza serve per fare capire alle persone che un ritmo più umano è possibile, che a volte ci si rincorre a vicenda, ma senza motivo, perdendo lungo la strada molte cose importanti; che i ritmi lenti danno invece sapore e consistenza ai momenti vissuti, creano i ricordi, punti fondamentali da cui riprendere per andare avanti. Questo sobborgo è stato  premiato per lo sforzo che la sua amministrazione e la sua gente, definita People of Hackney, stanno facendo per migliorare la coesione sociale e la vivibilità urbana. Siete disposti a lasciare a casa, almeno per un giorno, orologio e cellulare? Uno dei poli principali dell’appuntamento milanese sarà la zona tra Piazza San Babila e Piazza Duomo, dove speciali ‘vigili della lentezza’ saranno pronti a multare i passanti più frettolosi. Oggi è il 26 marzo ed è la giornata mondiale della lentezza. E poi giochi di strada, animazione e la distribuzione dei ‘Comandalenti e Comandamori’, vale a dire il vademecum del perfetto cittadino lento. Vi inviteranno a fermarvi un attimo e a provare a rallentare per apprezzare i piccoli piaceri della vostra vita. Torino #salvaiciclisti. Una serie di incontri, musica, scambi che si protrarranno per più giorni, il 29 marzo per esempio, sotto il Tunnel della stazione di Hackney si daranno multe ai passanti frettolosi! A Milano invece, in occasione della Giornata mondiale della lentezza, il Teatro Franco Parenti, diretto da Andrée Ruth Shammah, ha deciso di intraprendere una collaborazione con L'Arte del vivere con Lentezza offrendo uno sconto su due spettacoli. Dal 2005 è pubblicista e cura una serie di collaborazioni con redazioni locali, uffici stampa e agenzie editoriali del bolognese. Assieme a lattughe, broccoli e zucchine coltiva anche la passione per la scrittura e la letteratura. A Londra esiste un quartiere multietnico che si chiama Hackney, un’area vivace, popolosa e piena di iniziative. Frequenta il liceo classico della città natale e dopo la maturità si trasferisce a Bologna dove si laurea in Scienze della Comunicazione. Nata a Cosenza il 25 febbraio 1980, all'età di 4 anni si trasferisce dalla città alla campagna, dove trascorre un'infanzia felice a contatto con la natura: un piccolo orticello, un giardino, campi incolti in cui giocare e amici a 4 zampe sullo sfondo. © 2020 Copyright De Agostini Editore - P.IVA 01689650032 De Agostini Editore S.p.A. sede legale in via G. da Verrazano 15, 28100 Novara - Capitale sociale euro 50.000.000 i.v. La Giornata Mondiale della Lentezza è una campagna di comunicazione sociale che propone un'architettura di vita più rispettosa e solidale che superi la cultura dell'eccesso. di Milano: 1524326 - Capitale sociale € 762.019.050. Per poter commentare i post devi essere registrato al sito di Gazzetta.it. I comanda-lenti in realtà non sono 10, ma 14+7! - Codice fiscale, Partita IVA ed iscrizione al Registro imprese di Novara n. 01689650032, REA di Novara 191951 28100 Novara - Società con Socio Unico, Società coordinata e diretta da De Agostini S.p.A. - Sede legale in via G. da Verrazano 15, 28100 Novara (Italia), La giornata mondiale della lentezza: 26 marzo 2012. Eccoli appunto sul sito dell’Arte di vivere con lentezza, il cui motto è “rallentare quando possiamo, correre quando dobbiamo.”. Il 26 marzo c’è la Giornata Mondiale della Lentezza. A Perugia c’è addirittura un concorso per bambini: Ritrarre la lentezza, vincerà chi farà il più bel disegno sulla lentezza. Gazzetta dello Sport.it > Tutto questo sarà promosso durante il 26 marzo, ma non solo. Rallentare, riflettere, vivere in maniera slow per almeno un giorno, dedicarsi ad un’attività più ‘lenta’, o più semplicemente, scegliere di non fare un bel niente. Pingback: Take it easy! #salvaiciclisti, una bicifestazione negata. La Giornata Mondiale della Lentezza, che si celebra il primo lunedì di maggio (per convenzione sul sito indichiamo il 7 maggio), è un progetto che immagina un’architettura di vita rispettosa e solidale per superare la cultura dell’eccesso.Ideata da L’Arte del Vivere con Lentezza Onlus, negli anni, ha preso nuova forma. La frenesia è solo un’illusione, la fretta una pessima abitudine: chi “non ha mai tempo” non è più bravo o più cool, Seneca la pensava allo stesso modo. Giornata Mondiale della Lentezza. Diverse iniziative potranno coinvolgere i giovanissimi, grazie appunto a progetti come scuola slow, una piazza virtuale, un sito nel quale incontrarsi, discutere, raccontare le riflessioni, le esperienze, le pratiche intrecciate con l'idea di un cammino lento, anche a scuola. Dove si vuole arrivare? Le iniziative della Giornata mondiale della lentezza stanno prendendo piede in ogni parte del mondo, giustamente piano piano. Questo sito contribuisce alla audience di, La ricerca deve contenere almeno 3 caratteri. Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. L’occasione per prendersi una pausa e staccare la spina almeno per un giorno è quanto mai vicina. Riassunti perderebbero di efficacia, ciò che già potrebbe farvi ridurre la marcia è andare a leggerli, assaporandoveli uno a uno, cercando di metterli in pratica sin da ora, pensando a ciò che potrete fare nella vostra Giornata della lentezza. Il 26 marzo c’è la Giornata Mondiale della Lentezza | MoVimento 5 Stelle San Miniato, Take it easy! L’elenco di tutti gli enti e le associazioni che hanno aderito all’iniziativa e i vari programmi si possono leggere, lentamente, sul sito di Vivere con lentezza. A quelle di Milano e Londra si aggregheranno centinaia di iniziative promosse in svariate città del mondo, il cui elenco sarà presto disponibile sul sito vivereconlentezza.it. 26 marzo, giornata mondiale della lentezza posted by adrian 26 marzo, 2012 0 comments Non sapevo di questa “giornata”, me ne sono accorta per un tweet – tra l’altro a sfavore – che ho letto un po’ distrattamente senza capirne del tutto il senso dovendo “correre” per riuscire a finire un lavoro… Velorution > Giornata Mondiale della Lentezza. Esiste anche il libro Slow School, che può dare utili insegnamenti. RCS Mediagroup S.p.A. - Divisione Pubblicità. Determinata, volitiva, idealista e sognatrice, spera che un giorno il Pianeta Terra possa tornare ad essere un bel posto in cui vivere. Vi rifileranno citazioni ed aforismi di grandi menti e famosi pensatori che dicono che solo andando piano si può riuscire ad apprezzare il momento. Per questo motivo anche io non voglio essere da meno e voglio regalarvi una cartolina di auguri: Copyright 2011 © RCS MediaGroup S.p.A. Tutti i diritti riservati | Per la pubblicità  RCS Mediagroup S.p.A. - Divisione Pubblicità RCS MediaGroup S.p.A. Sede legale: via Angelo Rizzoli, 8 - 20132 Milano | Codice Fiscale, Partita I.V.A. Do il mio consenso affinché un cookie salvi i miei dati (nome, email, sito web) per il prossimo commento. È questo lo spirito dell’evento ideato per catalizzare l’attenzione sui danni ambientali, economici e sociali che la frenesia della vita moderna ha prodotto finora. Lunedì 26 Marzo 2012 torna la Giornata Mondiale della Lentezza: sarà un momento di riflessione collettiva sui danni economici, ambientali e sociali del vivere a folle velocità, in un momento difficile di grandi trasformazioni, confusione e incertezza. Vi sentirete presi in giro soprattutto perché quando avete comprato la vostra automobile siete stati estremamente attenti alle prestazioni, avete studiato la velocità massima e in quanti secondi va da 0 a 100 km/h; sapete esattamente quanti cavalli scalciano sotto il cofano mentre aspettano il semaforo verde. Riceverai preziosi consigli e informazioni sugli ultimi contenuti. Dal 27 marzo in poi, la manifestazione valicherà i confini nazionali per trasferirsi a Londra dove si estenderà per un’intera settimana. Oggi probabilmente sentirete un gran parlare di quanto sia bello spostarsi con calma, di quanto sia importante muoversi lentamente per riuscire ad apprezzare i dettagli del viaggio. Stanchi dei ritmi frenetici e del tran-tran quotidiano? e Iscrizione al Registro delle Imprese di Milano n.12086540155R.E.A. Quali sono i dieci comanda-lenti? I campi obbligatori sono contrassegnati *. Quest’anno Londra la farà da protagonista. Ideata da L'Arte del Vivere con Lentezza Onlus nel 2007, nel corso degli anni ha cambiato forma: come associazione promuoviamo una settimana di eventi e rifessioni (di solito in primavera, scriveteci a È necessario compilare tutti i campi per poter proseguire! Il 26 marzo, infatti, si celebra a Milano la sesta edizione della giornata mondiale della lentezza, un’iniziativa promossa dall’associazione di volontariato ‘L’arte di vivere con lentezza’ nata con l’obiettivo di creare un momento di riflessione sugli effetti negativi del vivere a folle velocità a cui siamo purtroppo sempre più abituati. Tra le varie iniziative vi sono gli orti sociali e le spedizioni di pulizia della zona, fatte proprio dai residenti, e l’uso della bici lenta, Bicizen, per muoversi. Vi sentirete presi in giro perché mentre la radio vi dice di andare piano e di godervi il paesaggio, voi ve ne state lì, rinchiusi all’interno dell’abitacolo della vostra automobile; fermi all’interno di un veicolo fermo a sperare che la coda si esaurisca prima che il semaforo diventi di nuovo rosso. E voi, cosa aspettate? La Giornata mondiale della lentezza è fermamente sostenuta, organizzata e promossa dall’associazione L'Arte del Vivere con lentezza, una Onlus che sviluppa progetti volti a incrementare un ritmo il più possibilmente sostenibile della vita. @pierofassino in che modo? Il 26 marzo, infatti, si celebra a Milano la sesta edizione della giornata mondiale della lentezza, un’iniziativa promossa dall’associazione di volontariato ‘L’arte di vivere con lentezza’ nata con l’obiettivo di creare un momento di riflessione sugli effetti negativi del vivere a folle velocità a cui siamo purtroppo sempre più abituati. Tutto infatti a volte sembra correre all’impazzata, auto, persone, lavoro…ma correre verso dove? Vi sentirete presi in giro perché attorno a voi non c’è un paesaggio da guardare, ma la solita fila di scatole a motore sintonizzate sulla stessa frequenza FM. Un attimo di riflessione collettiva sui danni economici, ambientali e sociali del vivere a folle velocità, in un momento difficile di grandi trasformazioni, confusione e incertezza.
2020 26 marzo giornata mondiale della lentezza